Acciaio: Ue estende dazi antidumping contro elusione da Cina

La Commissione Ue ha esteso i dazi antidumping sulle importazioni di acciaio cinese resistente alla corrosione a una più ampia selezione di prodotti. La decisione punta a contrastare l’elusione delle attuali misure di difesa commerciale dell’Ue, visto che Bruxelles ha scoperto che l’importazione dei prodotti soggetti a dumping è quasi sparita, ma è invece aumentata quella di altri prodotti simili. Una specifica inchiesta antielusione ha ora confermato che le misure antidumping erano l’unica ragione di tale spostamento dell’import.

Per impedire ulteriori vendite di prodotti cinesi solo leggermente modificati per evitare i dazi, la Commissione da oggi li estende a prodotti siderurgici resistenti alla corrosione modificati mediante placcatura o rivestimento con diversi materiali. La misura si applicherà a tutti gli esportatori cinesi ad eccezione di una società che ha collaborato con l’indagine.

Please follow and like us:
Sede provinciale di Terni: Via Annio Floriano 5, 05100 Terni
Tel: 0744-433647 , Fax: 0744-437073, E-mail: terni@fismic.it - Powered by Deegita.com