Pensione invalidità anche in malattia

I chiarimenti della Corte di Cassazione sul principio di neutralizzazione dei periodi di malattia ai fini dell’accesso alla pensione di invalidità.

 

Requisito contributivo

La Corte territoriale aveva dato ragione all’INPS, ritenendo che l’appellante non avesse maturato il requisito contributivo (specifico) e che non fosse sussistente nemmeno il requisito contributivo nel cosiddetto periodo mobile (quinquennio precedente la domanda).

I giudici della Cassazione hanno invece ribaltato la decisione, appoggiando la tesi sostenuta con l’appello secondo cui la condizione necessaria per l’accesso alla prestazione fosse quella del possesso delrequisito generico dialmeno cinque anni di contribuzione nella vita lavorativa e non fosse, invece, richiesto il requisito specifico della contribuzione immediatamente precedente l’evento invalidante quando l’assicurato non aveva potuto lavorare in ragione dell’invalidità da cui era affetto.

Neutralizzazione malattia

Importante la precisazione che, ai fini della neutralizzazione del requisito contributivo specifico, non è necessario che la malattia intervenga nel corso del rapporto di lavoro.

Pensione di inabilità

Please follow and like us:
error
Sede provinciale di Terni: Via Annio Floriano 5, 05100 Terni
Tel: 0744-433647 , Fax: 0744-437073, E-mail: terni@fismic.it - Powered by Deegita.com