Siderurgia toscana, Jindal vuole investire a Piombino

Buone notizie per la siderurgia toscana: è il governatore Enrico Rossi a farsene latore, al termine dell’icnontro con i vertici di JSW Steel Sajjan Jindal che si è tenuto a Roma. “Mister Jindal mi ha confermato l’intenzione di investire a Piombino e di rimanerci”.

“Lo scenario del mercato dell’acciaio – continua Rossi – è altamente incerto e per questo JSW vuole sviluppare tutti gli investimenti previsti negli accordi precedenti. A Taranto – sottolinea il presidente – non sono assolutamente interessati ad andare”.

“Vogliono – dice ancora Rossi – fare di Piombino un impianto moderno e chiedono di essere supportati secondo gli impegni già assunti dal governo relativamente al costo dell’energia. Con la Regione – conclude – confermano spirito di collaborazione positivo che consentirà di sviluppare i progetti per ulteriori investimenti per la città siderurgica della Toscana”.

Please follow and like us:
error
Sede provinciale di Terni: Via Annio Floriano 5, 05100 Terni
Tel: 0744-433647 , Fax: 0744-437073, E-mail: terni@fismic.it - Powered by Deegita.com