Stellantis – Zaolino: “Melfi e Pratola Serra insieme nella transizione ecologica”

“La transizione ecologica verso l’elettrico che vede Melfi al centro delle strategie del gruppo Stellantis deve, in quota parte, interessare anche Pratola Serra” dichiara Giuseppe Zaolino segretario Fismic Confsal Avellino nel giorno in cui l’ad Stellantis Tavares presenta la strategia di elettrificazione del gruppo.

Il terzo stabilimento in Europa di batterie al litio del gruppo, dopo Francia e Germania, può essere allocato in Italia e più specificatamente in Irpinia.

“Melfi e Pratola Serra – spiega Zaolino – possono ripetere la stessa esperienza del 1990. Io che sono firmatario di quell’accordo (ancora in attività), credo molto nella possibilità che la storia possa ripetersi. Se Melfi costruirà quattro nuovi modelli ha un senso logico, economico e competitivo immaginare la ex-Fma o altro sito Irpino come possibile stabilimento di produzione di batterie al litio”.

“Avremmo ricreato l’asse produttivo con Melfi e Pratola Serra diventerebbe cerniera produttiva di tutto il gruppo in Italia. Noi ci crediamo e sappiamo che anche il ministro Giorgetti sta perorando la nostra causa. Attendiamo nelle prossime ore sviluppi importanti” conclude.

Please follow and like us:
Sede provinciale di Terni: Via Annio Floriano 5, 05100 Terni
Tel: 0744-433647 , Fax: 0744-437073, E-mail: terni@fismic.it - Powered by Deegita.com