Thyssenkrupp, divisione acciaio accumula perdite per 1 miliardo di euro nel 2020

Il conglomerato tedesco Thyssenkrupp ha fatto sapere che la sua divisione per l’acciaio in Europa ha accumulato perdite operative per 1 miliardo di euro nel 2020. L’annuncio è stato dato dalla società tedesca oggi, mentre non cessano le prospettive legate alla necessità di un aggiustamento o alla vendita della sua divisione per l’acciaio. Thyssenkrupp sconta la concorrenza delle importazioni cinesi nel settore, a causa in particolare dell’aumento del prezzo dei materiali grezzi e della domanda debole dell’industria dell’automotive. “Abbiamo lavorato duramente per tenere i nostri costi sotto controllo e per assicurare la liquidità”, ha dichiarato l’amministratrice delegata Thyssenkrupp, Martina Merz. “Come un risultato stiamo attraversando la crisi leggermente meglio di quanto inizialmente temuto nel primo trimestre”, ha aggiunto. Il conglomerato tedesco Thyssenkrupp ha inoltre fatto sapeere di essere in trattative con i sindacati per ulteriori tagli di posti di lavoro.

Please follow and like us:
Sede provinciale di Terni: Via Annio Floriano 5, 05100 Terni
Tel: 0744-433647 , Fax: 0744-437073, E-mail: terni@fismic.it - Powered by Deegita.com