Us Steel: nuova acciaieria in Alabama

Non si ferma la corsa di Us Steel alla riaccensione di impianti siderurgici. L’ultimo annuncio in ordine di tempo riguarda i riavvio dei lavori per costruire un forno elettrico Eaf a Fairfield, in Alabama, nello stabilimento dedicato ai prodotti tubolari.

Lavori che il gruppo statunitense aveva avviato a marzo 2015 e poi interrotto il dicembre successivo, per via di «condizioni di mercato sfavorevoli» ha comunicato la stessa Us Steel in una nota. Ora si è pronti a investire 215 milioni di dollari e creare nuovi posti di lavoro, circa 150. L’acciaieria avrà una capacità produttiva di 1,6 milioni di tonnellate l’anno; produzione che dovrebbe essere avviata nella seconda metà del 2020.

Cosa ha fatto ripartire il mercato e favorito l’investimento? Secondo il presidente e amministratore delegato David B. Burritt «le forti iniziative commerciali del presidente Trump», gli «incentivi della contea di Jefferson» e il «supporto della United Steelworkers».

Please follow and like us:
error
Sede provinciale di Terni: Via Annio Floriano 5, 05100 Terni
Tel: 0744-433647 , Fax: 0744-437073, E-mail: terni@fismic.it - Powered by Deegita.com